martedì 27 aprile 2021

Chiesa e Mondo allegramente insieme... nell'Abisso!



Sebirblu, 26 aprile 2021

La gran parte della gente non riesce ancora a comprendere, e non si pone nemmeno il problema, che tutto quanto sta accadendo ora all'umanità rientra in ciò che Giovanni apostolo scrisse nell'Apocalisse quando si trovava esiliato, ormai vegliardo, nell'isola di Patmos.

Le persone arricciano il naso e distolgono lo sguardo quando viene proposto loro qualcosa che concerne la Chiesa insieme a tutto il corollario che la circonda, come se la loro vita fosse completamente avulsa da Dio e da qualsiasi forma di spiritualità.

Non si rendono conto che a questa Realtà non può sfuggire nessuno, perché la vastità degli Universi e la vita perenne che in essi palpita sul piano visibile e invisibile, dipende, e non potrebbe essere altrimenti, dal suo Creatore.

Tali persone continuano a confondere la grande Istituzione temporale, in quanto retta a volte da ecclesiastici indegni che la denigrano, con la Vera Chiesa sostanziale (Corpo Mistico) costituita da anime ferventi rivolte più allo Spirito che alla materia.

Si fa di tutte le erbe un fascio, e allora bisogna discernere. In questi tempi, già rivolti verso il termine dei giorni, non è più questione di seguire ciecamente questa o quella dottrina, ma di scoprire in noi stessi Ciò che ci accomuna a Dio, e questo "Quid" sconosciuto non è altro che lo Spirito, la Particella Divina a immagine e simiglianza* Sua. *(Un conto è 'somigliare' e un altro è 'esser simili').

L'Oriente ci ha largamente preceduto nel Risveglio interiore (cfr. QUI). In diversi luoghi d'Asia, sebbene non si conosca ancora il Cristo quale Redentore del mondo, ma sicuramente come "Amore Puro" sì, viene insegnato ai bambini, sin dalla tenera età, che il loro corpo fisico è soltanto il veicolo dello Spirito, atto a fare esperienze quaggiù, al fine di evolversi ed imparare ad amare davvero.

Ciò che sto dicendo NON deve  assolutamente  essere frainteso!  Sia BEN CHIARO... il Cristo è la VIA, la VERITÀ e la VITA! Niente tentazioni "New Age"! Se si scopre la Scintilla Divina celata in noi, tutto apparirà terso, semplice... tanto che si dirà: "Come mai non l'ho capito prima!"

 

James Tissot


Per giungere a questo, però, è necessario applicare un percorso preciso che a grandi linee si può leggere QUI, QUI e QUI. Non è necessario correre qua o là per "trovare" il TESORO NASCOSTO o la PERLA PREZIOSA di cui parlava Gesù (Mt. 13, 44-46) perché è dentro di noi... e una volta scoperto il grande "IO" o Spirito divino, e non il piccolo "io" della personalità, dell'anima o psiche con tutti i suoi difetti, allora SÌ che il DISCERNIMENTO emerge!

Sotto la sua lente d'ingrandimento riconosceremo limpidamente il VERO dal FALSO, la LUCE dal BUIO, l'Utile dall'Inutile, il Bello dal Brutto, il Sacro dal Profano e via di seguito. Non diremo più di "credere", ciecamente, ma di aver acquisito per esperienza diretta un "sapere", non ereditato solo dalla tradizione insegnataci dall'esterno. (cfr. QUI).

Per raggiungere questo obbiettivo, però, vi sono delle tappe obbligate: correggere il proprio comportamento morale (diventa semplice applicando il Decalogo, quasi del tutto ignorato dai più), e mettere in pratica l'Esempio del Cristo, rintracciabile nei Vangeli. (Cfr. QUI).

Cambiar vita vuol dire diventare consapevoli dei propri errori e soprattutto pentirsi non reiterandoli più. Sicuramente ognuno, se sincero con sé stesso, verrà guidato dall'Alto per trovare il cammino adatto, peculiare alla sua evoluzione e sensibilità animica. (Cfr. QUI).

Certo... avremo tutto il mondo contro, a partire dai nostri cari, ma nessuno ha mai detto che la "strada stretta" insegnataci da Gesù sia agevole, anzi! Dipende dalla nostra volontà che, per riuscire, DEVE diventare ferrea! La "Posta" è molto alta... ne vale veramente la pena! (Cfr. QUI).




Ritornando  perciò all'inizio del mio dire,  sarebbe ora che gli indifferenti,  gli apatici, i tiepidi e i denigratori ignoranti si accorgano della velocità straordinaria con cui il Vaticano e l'Élite procedono ormai appaiati, in una simbiosi impressionante mai accaduta prima. (Cfr. QUIQUI, QUIQUI e QUI).

NON È PIÙ POSSIBILE fare spallucce e NON interessarsi per nulla dei fatti inerenti al Vaticano (che è strettamente collegato con la City di Londra e con Washington D.C. ‒ ved. QUI) solo perché si hanno dei pregiudizi in tal senso!

Sono otto anni che a Roma il Soglio pontificio è occupato da un usurpatore di nome Jorge Mario Bergoglio! E sono otto anni che vado dicendo, dopo aver grazie a Dio interpretato i "Segni" presentatisi il giorno del Conclave QUI, che il pontefice entrante sarebbe stato il Falso Profeta!

Questi è "la Bestia che sale dalla terra e ha due corna come un agnello ma parla come un drago" e che "faceva sì che tutti, piccoli e grandi, ricchi e poveri, liberi e schiavi ricevessero un marchio sulla mano destra e sulla fronte, e che nessuno potesse comprare o vendere senza avere tale marchio, cioè il nome della bestia o il numero del suo nome". (Ap. 13,11  e  Ap. 13, 16-17).

Inoltre, il paragrafo 13 dell'Apocalisse al versetto 18 dice: "Qui sta la sapienza. Chi ha intelligenza calcoli il numero della bestia: essa rappresenta un nome d'uomo. E tal cifra è seicentosessantasei"... Ora, si vada a leggere QUI l'articolo di Andrea Cionci, giornalista di "Libero", sul Falso Profeta e si scoprirà che quel numero (uno su 14 miliardi di probabilità)  indica...  proprio Bergoglio!

E poi, basta osservare e documentarsi sullo sconvolgimento che egli ha causato alla Chiesa mediante le eresie, l'apostasia, le blasfemie e l'idolatria (pachamama in San Pietro e dentro i Giardini Vaticani) per averne contezza.

(Per i numerosi eventi che lo vedono protagonista, cliccare sull'elenco 'Etichette' il nome "Bergoglio" e si otterrà un'ampia panoramica del suo operato).





La maniera di agire dell'Argentino è sempre più sfacciata, impertinente e in perfetta sintonia con l'Oligarchia planetaria:

Il 10 aprile, "Il Messaggero" titolava: "Papa Francesco al FMI e alla Banca Mondiale: «Serve BIG RESET delle regole per una nuova governance»" (Cfr. QUI).

In maggio, dal 6 all'8, si terrà in Vaticano la quinta Conferenza internazionale dal titolo: "Exploring the Mind, Body and Soul" (Esplorare la Mente, il Corpo e l'Anima) sotto l'egida del card. Gianfranco Ravasi, presidente del Pontificio Consiglio per la Cultura, che già aveva organizzato il "Met Gala 2018" riscuotendo aspre critiche, a cui dedicai un post QUI.

Segnalo, per quanto riguarda l'evento, l'ottimo e sarcastico articolo di Andrea Cionci, QUI, mentre sul medesimo tema riporto l'arguta e sdegnata dichiarazione di Mons. Carlo M. Viganò pubblicata sul sito di Aldo Maria Valli (QUI), perché esplicativa di quanto voglio dire sul corrente testo.




20 aprile 2021

Feria Tertia infra Hebdomadam II

post Octavam Paschae

«Dei partecipanti e dei temi trattati alla Conferenza ha dato notizia Michael Haynes su LifeSiteNews, riportando tra gli altri i nomi del famigerato Anthony Fauci, i cui scandalosi conflitti di interesse non hanno impedito che si impadronisse della gestione della pandemia negli Stati Uniti; di Chelsea Clinton, seguace della Chiesa di Satana e convinta abortista; del guru New Age Deepak Chopra; di Dame Jane Goodall, ambientalista ed esperta di scimpanzè, dei CEO di Pfizer e Moderna, degli esponenti di Big Tech e tutto un repertorio di abortisti, malthusiani e globalisti noti al grande pubblico.

La conferenza ha reclutato come moderatori cinque celebri giornalisti esclusivamente da organi di stampa di sinistra come CNN, MSNBC, CBS e Forbes.

Questa Conferenza – assieme al Council for Inclusive Capitalism di Lynn Forester de Rothschild, al Global Compact on Education e al sabba interreligioso che si terrà a giugno ad Astana, in Kazakistan – costituisce l'ennesima, scandalosa conferma di un impressionante allontanamento dell'attuale Gerarchia, e in particolare dei vertici romani, dall'ortodossia cattolica.

La Santa Sede ha deliberatamente rinnegato la missione soprannaturale della Chiesa, si è fatta serva del Nuovo Ordine Mondiale e del globalismo massonico, in un contro-magistero anticristico.

Gli stessi dicasteri romani, occupati da persone ideologicamente vicine a Jorge Mario Bergoglio e  da  questi  protette e promosse,  continuano  ormai  senza  alcun  ritegno, la loro implacabile opera di demolizione della Fede, della Morale, della disciplina ecclesiastica, della vita monastica e religiosa, nel tentativo tanto vano quanto inaudito di trasformare la Sposa di Cristo in un'associazione filantropica asservita ai poteri forti.



Il risultato è la sovrapposizione alla vera Chiesa di una setta di modernisti eretici e viziosi, intenti a legittimare l'adulterio, la sodomia, l'aborto, l'eutanasia, l'idolatria e qualsiasi perversione dell'intelletto e della volontà.

La vera Chiesa ne esce eclissata, rinnegata, screditata dai suoi stessi pastori, tradita perfino da colui che occupa il più alto Soglio.

Che la deep church abbia fatto in modo di eleggere un proprio esponente per poter portare a compimento questo piano infernale concordato con il deep state non è più un mero sospetto, ma una possibilità sulla quale è oggi indispensabile interrogarsi e far luce. (Cfr. QUI, QUI, QUI, QUI e QUI; ndr).

La sottomissione della Cathedra veritatis agli interessi dell'élite massonica sta manifestandosi in tutta la sua evidenza, nel silenzio assordante dei sacri pastori e nello sconcerto del popolo di Dio, abbandonato a se stesso.

Ad ulteriore dimostrazione di questa scomposta libido serviendi del Vaticano nei riguardi dell'ideologia globalista vi è la scelta dei testimonial e dei conferenzieri: sostenitori dell'aborto, dell'uso del materiale fetale nella ricerca, del decremento demografico, dell'agenda pansessuale LGBT e, non ultimo, della narrazione Covid e dei cosiddetti vaccini.

Il cardinale Ravasi, presidente del Pontificio Consiglio della cultura, è certamente uno dei massimi esponenti della deep church e del progressismo modernista, oltre che un fautore del dialogo con l'infame setta massonica e promotore del famoso Cortile dei Gentili.

Non stupisce quindi che, tra gli organizzatori dell'evento, figuri la Stem for Life Foundation, che si definisce orgogliosamente «una organizzazione esentasse, non settaria, non partigiana, il cui scopo è la creazione di un movimento per accelerare lo sviluppo delle terapie cellulari».

A ben vedere, il settarismo e la partigianeria della Vatican Conference sono evidenti per il tema trattato, per le conclusioni che essa si prefigge di trarre, per i partecipanti e per gli sponsor.


Mons. Carlo M. Viganò - Varese, 16-1-1941


Anche l'immagine scelta per illustrare la Conferenza è oltremodo eloquente: si è utilizzato il dettaglio della scena della Creazione affrescata da Michelangelo sulla volta della Cappella Sistina, in cui la mano di Dio Padre si protende verso la mano di Adamo; entrambe le mani coperte da guanti chirurgici monouso richiamano le prescrizioni della liturgia sanitaria, lasciando intendere che anche il Signore possa propagare il virus.

In questa sacrilega rappresentazione l'ordine della Creazione è sovvertito in una anti-creazione terapeutica in cui l'uomo salva se stesso, diventa folle autore della propria "redenzione" sanitaria; al posto del lavacro purificatore del Battesimo, la religione del Covid propone come unico mezzo di salvezza il vaccino, portatore di menomazioni e di morte.

Al posto della Fede nella Rivelazione di Dio troviamo la superstizione e l'assenso irrazionale a precetti che non hanno nulla di scientifico, con rituali e liturgie che scimmiottano la vera religione in una parodia empia.

Questa scelta di comunicazione suona aberrante e blasfema, perché ricorre ad una immagine nota ed evocativa per insinuare e promuovere la narrazione tendenziosa e  menzognera,  secondo cui  in presenza di una sindrome  influenzale il cui virus non è ancora  stato  isolato  secondo  i  postulati  di  Koch e che può  essere  efficacemente curato con terapie esistenti, sia necessario somministrare dei vaccini dichiaratamente inefficaci, tuttora in fase di sperimentazione, dagli effetti collaterali sconosciuti e per la cui distribuzione i produttori hanno ottenuto uno scudo penale.

Le vittime immolate sull'altare del Moloch sanitario, dai bambini smembrati al terzo mese di gravidanza per produrre il siero genico alle migliaia di persone uccise o menomate, non fermano la macchina infernale di BigPharma, e c'è da temere in una recrudescenza del fenomeno nel corso dei prossimi mesi.




Viene da chiedersi se questo zelo di Bergoglio per la diffusione del siero genico non sia motivato anche da ragioni bassamente economiche, quale compenso per le perdite subite dal Vaticano e dalle diocesi a seguito del lockdown e del crollo della frequenza dei fedeli alle Messe e ai Sacramenti.

D'altra parte, se il silenzio di Roma alla violazione dei diritti umani e religiosi in Cina (ved. QUI; ndr) è stato pagato dalla dittatura di Pechino con cospicue prebende, nulla vieta di replicare lo schema su vasta scala, promuovendo i vaccini.

La Conferenza ovviamente si guarderà bene dall'accennare anche solo indirettamente all'insegnamento perenne del Magistero su questioni morali e dottrinali della massima importanza. Viceversa, l'elogio cortigiano della mentalità mondana e del pensiero dominante saranno l'unica voce, assieme al liquido repertorio ecumenico ispirato alla New Age.

Faccio notare che è stato proprio il Pontificio consiglio della cultura, nel 2003, a condannare la meditazione yoga e più in generale il pensiero New Age in quanto incompatibili con la fede cattolica.

Secondo il documento vaticano, tali concezioni sono caratterizzate dal fatto di «condividere con alcuni gruppi di influenza internazionale lo scopo di soppiantare e superare le religioni particolari per far spazio a una religione universale in grado di unire tutta l'umanità.

Strettamente legato a questo fine è lo scopo concentrato da parte di molte istituzioni di inventare un'etica globale, una cornice che rifletterebbe la natura planetaria della cultura, dell'economia e delle politiche attuali. Inoltre, la politicizzazione delle questioni ecologiche aggiunge colore all'intera questione dell'ipotesi Gaia o del culto della Madre Terra».

Inutile  ricordare che le cerimonie pagane  con cui è stata profanata la basilica di San Pietro in onore dell'idolo della pachamama* rientrano perfettamente in quella «politicizzazione delle questioni ecologiche» denunciata dal documento vaticano del 2003 e oggi invece promossa sine glossa dal cosiddetto magistero di Bergoglio, ad iniziare da "Laudato Sì" e "Fratelli Tutti" (le due note encicliche dello pseudo papa; ndr).

*In questo video riguardante una cerimonia, svoltasi a San Marcos Sierras nell'atrio dei Gentili in Argentina, si può vedere il card. Ravasi partecipare al rito in onore di pachamama. Cliccare QUI per gli smartphone.



Nostra Signora, a La Salette, ci ha messo in guardia: «Roma perderà la Fede e diverrà la sede dell'Anticristo». Non sarà la Santa Chiesa, indefettibile per le promesse di Cristo, a perdere la fede: sarà la setta che occupa la Sede del Beatissimo Pietro, e che oggi vediamo propagandare l'anti-vangelo del Nuovo Ordine.

Non è più possibile tacere, perché oggi il nostro silenzio ci renderebbe complici dei nemici di Dio e di tutto il genere umano. Milioni di fedeli sono disgustati per gli innumerevoli scandali dei Pastori, per il tradimento della loro missione, per la diserzione di chi con l'Ordine Sacro è chiamato a dare testimonianza del Santo Vangelo e non ad assecondare l'instaurazione del regno dell'Anticristo.

Supplico i miei confratelli nell'episcopato, i sacerdoti, i religiosi e in modo particolare i fedeli laici che si vedono traditi dalla Gerarchia, ad alzare la voce, per esprimere con spirito di vera obbedienza a Nostro Signore, Capo del Corpo Mistico, una denuncia ferma e coraggiosa contro questa apostasia e contro i suoi autori.

Invito tutti alla preghiera, affinché la Divina Maestà sia mossa a compassione e intervenga in nostro aiuto. Possa la Vergine Santissima, terribilis ut castrorum acies ordinata, intercedere presso il Trono di Dio, compensando con i Suoi preziosi meriti l'indegnità dei Suoi figli che da sempre La invocano con il glorioso titolo di Auxilium Christianorum

+ Carlo Maria Viganò, Arcivescovo



Howard David Johnson

Conclusione

Come si legge, anche l'eminente prelato, ex Nunzio apostolico negli States denuncia la commistione luciferina fra Chiesa e mondo e questo avvalora ancor più il concetto indicante il tempo dell'Apocalisse. Vi siamo dentro in pieno e bisogna prenderne coscienza prima di venir presi alla sprovvista da tante altre realtà che stanno per arrivare!

Non si dimentichi che il Falso Profeta è il precursore dell'Anticristo, così come Giovanni Battista lo era per il Cristo! E sarà proprio Bergoglio, ahimè, a presentarlo all'umanità impreparata e dolorante che lo accoglierà come "liberatore" e "messia" inviato dal cielo! Molti, infatti, lo scambieranno per il Cristo stesso...

Ma, prima di terminare vorrei precisare una cosa importante. Non ci sono che due vie da intraprendere per il genere umano: o con Dio, o contro di Lui... e farebbero bene tutti coloro che continuano a non curarsi di ciò che ostinatamente chiamano "cose religiose" o "eventi della Chiesa", perché molto razionali o indifferenti, a destarsi dal profondo torpore nel quale sono immersi perché è scritto che "I TIEPIDI SARANNO VOMITATI"...

All'Angelo di Laodicea scrivi...

     "Conosco le tue opere: tu non sei né freddo né caldo.

Magari tu fossi freddo o caldo!
     Ma poiché sei tiepido, non sei cioè né freddo né caldo,
    sto per vomitarti dalla mia bocca." 
(Ap. 3, 15-16)

Post Scriptum

Ecco un video, segnalatomi qualche ora fa, di uno dei pochi sacerdoti (don Alberto Secci) ad avere ancora il coraggio di esporre LA VERITÀ sullo stato della Chiesa oggi. Le sue omelie si svolgono durante la Messa in rito romano (come un tempo) presso la Parrocchia di Santa Caterina d'Alessandria a Vocogno di Craveggia, in val Vigezzo, nella provincia di Verbania.

Speriamo che anche lui come don A. Minutella prima, e don E. Bernasconi poi (ved. QUI e QUI) non venga scomunicato! Le misure restrittive e persecutorie di questo presunto papa "misericordioso" sono spaventose! Cfr. QUI, QUI e QUI

Se non si dovesse visualizzare il filmato sullo smartphone, cliccare QUI



Sebirblu.blogspot.it


giovedì 22 aprile 2021

La Morsa si stringe! Lesa la Libertà d'espressione


Ben Goossens

Sebirblu, 22 aprile 2021

Quattro anni fa pubblicai questo post e da allora le restrizioni e le censure si sono sempre più acuite tanto da stringere il mondo in una morsa asfissiante, proprio come fa un pitone quando cattura la sua preda. 

La terribile presa da parte del Maligno (perché è lui il grande manovratore dei presuntuosi e arroganti "signori" al potere; ved. QUI e QUI) agisce in ogni settore annientando, dividendo e lacerando tutto, senza tregua.

La sua forza viene dall'immensa ignoranza spirituale in cui versano i popoli e dal materialismo sfrenato che li ha spinti lontano da Dio e dalla Sua naturale protezione.

Ne vediamo i frutti, purtroppo, specialmente nel campo della comunicazione, dove le notizie vengono distorte e scelte di proposito per ingannare, impaurire e sconvolgere la psiche delle persone al fine di renderle docili all'entrante tirannia del Gran Reset (o Grande Ripristino) che incombe su di noi. (Ved. QUI, QUI, QUI e QUI).

Non solo, ma ogni voce contraria che non si omologa al regime viene messa a tacere: è accaduto addirittura con quella presidenziale di Trump, perché quindi non chiudere il prestigioso canale di "Byoblu"? (Ved. QUI); minacciare quello di "Vox Italia" (che infatti adesso è diventato "Visione Tv") o eliminare a singhiozzo i video di Massimo Mazzucco su "Contro Tv"?

E l'elenco potrebbe continuare, perché cadono ora come mosche tutti quei siti, blog e social che osano pronunciarsi contro i vaccini o diffonderne gli effetti avversi e spesso anche letali: QUI l'elenco delle infrazioni redatto da Google che, a giustificazione, penalizza o "cancella" tutti coloro che non si attengono alle disposizioni dell'OMS, ossia l'Organizzazione Mondiale della Sanità.

Anche il mio blog  ahimè,  visto che ogni tanto  esprimo il mio dissenso o illustro più a fondo la situazione (come QUI*), ha ricevuto uno strisciante ostruzionismo sul motore di ricerca. Passano ora quasi tre giorni dal momento in cui pubblico un post sul web fino alla sua menzione e questo, da quando gli algoritmi sono stati modificati a bella posta per i domini scomodi! 

*[Dove ho aggiunto un recentissimo breve video di Enrico Montesano in cui legge la profezia di Rudolf Steiner sul vaccino (d'oggi) che avrebbe espulso l'anima (o psiche) dal corpo fisico, ribadendo quello che spiego nell'articolo stesso].

Ecco un breve filmato da una trasmissione, ("Dataroom" QUI), che vede impegnata Milena Gabanelli a chiarire chi sono i governanti veri dell'OMS. Per gli smartphone cliccare QUI.




Da quanto si è appreso, il maggior finanziatore in ambito privato è l'onnipresente Bill Gates, e come non accorgersi che è proprio lui il regista, il promotore e il beneficiario massimo di tutta la campagna vaccinale avviata anche coercitivamente sul pianeta? (Si noti che anche la "Gavi Alliance" è sua, così come tante altre istituzioni private per via delle quote azionarie!).

Ed ecco l'esaustiva relazione del 2017, che ripropongo alla lettura, segnalando che l'ex consigliere per la sicurezza USA, Brzezinski, di cui ho riportato le parole, è deceduto nel maggio dello stesso anno:

È di questi giorni l'allarme sempre più serrato nel mondo, e adesso anche in Italia, di un drastico giro di vite sulla libertà d'espressione atta a contrastare la faziosità, le distorsioni e il silenzio delle notizie diffuse dai mass media nelle TV e sulla carta stampata. (Cfr. QUI).

A questo proposito, e in conseguenza di vari provvedimenti assunti sul web, sia in casa nostra (QUIQUIQUI e QUI) che all'estero (QUI e QUI), ci sono state e sono in corso molteplici iniziative di coinvolgimento per sensibilizzare l'opinione pubblica, sprofondata ormai in una sorta di sonno ipnotico, al fine di ridestarla alla triste realtà dell'implacabile avanzata di un dispotismo planetario voluto dall'Oligarchia occulta.

Da Cesare Sacchetti a Maurizio Blondet, come da link soprastanti, per citare due famosi e bravi giornalisti nostrani e molti altri su scala globale, sono tutti impegnati nel difficile compito di combattere i soprusi anticostituzionali che ci vengono propinati.

L'Élite al potere teme moltissimo il risveglio delle coscienze e prova in ogni modo ad ostacolarne l'avanzamento inesorabile cercando, ormai disperata, di mantenere inalterato il proprio dominio sul mondo! (Cfr. QUI).

Già da qualche anno tale pericolo è stato annunciato da uno dei suoi massimi esponenti: Zbigniew Brzezinski (classe 1928), mentre in questi giorni sua figlia Mika, giornalista alla MSNBC americana, si è lasciata sfuggire (proprio come Giovanna Botteri tre mesi fa; QUI), un'impressionante dichiarazione: "Il nostro ruolo è di controllare esattamente quello che la gente pensa" (QUI).


Mika Brzezinski

Ebbene, prima di presentarvi il testo di Felice Capretta (datato, ma attualissimo ora) sulle dichiarazioni di Brzezinski, eminente politologo e ispiratore della Commissione Trilaterale, nonché Consigliere strategico alla Casa Bianca sotto la presidenza Carter, vi riporto quello che tale personaggio scrisse nel 1956 insieme a Carl J. Friedrich su "Dittatura totalitaria e autocrazia" dove si introducono 6 misure chiarificatrici del suo pensiero:

1) Un partito unico di massa guidato da un capo.

2) Un'ideologia cui consacrarsi ciecamente.

3) Il monopolio della forza bruta, degli strumenti di polizia e della lotta armata.

4) Il controllo centralizzato dell'economia.

5) La penetrazione dello Stato-partito in ogni settore sociale e in ogni dimensione della vita quotidiana.

6) Il monopolio da parte dello stesso partito dei mezzi di comunicazione di massa per la  propaganda.

Che quadro edificante! È solo un esempio, uno spaccato molto piccolo da cui traspare però, inequivocabilmente, in quali mani è caduta l'umanità nell'ultimo secolo!

Ecco perché urge, nel modo più assoluto, che l'intero pianeta e i suoi abitanti accelerino il passo verso una consapevolezza nuova e pongano fine alla soffocante morsa luciferina che in guanti bianchi ci sta portando nel baratro.


Tomasz Alen Kopera

L'allarme di Brzezinski sul risveglio sociale

La presa di consapevolezza collettiva e i social network sono una minaccia per lo sviluppo dell'agenda globale...

Durante il suo ultimo discorso in Polonia, l'ex Consigliere per la Sicurezza Nazionale Zbigniew Brzezinski, massimo guru del "Nuovo Ordine Mondiale" e della necessità di "drogare i popoli con il tittainment" (succhiare latte dalle mammelle) ‒ una versione moderna della massima imperiale romana "panem et circenses" (QUI) per soffocare le istanze dei popoli ‒ ha avvertito gli altri élitari presenti che "il movimento mondiale di resistenza" è fuori controllo ed è guidato da un "attivismo populista" che minaccia di far deragliare la transizione verso il suddetto Nuovo Ordine Mondiale.

Definendo l'idea del 21° secolo quale secolo americano, come "delusione condivisa", Brzezinski ha dichiarato che il dominio statunitense non è più possibile perché sussiste un'accelerazione del cambiamento sociale guidato dai "media istantanei come la radio, la televisione ed Internet" che hanno accomunato e stimolato un crescente "risveglio universale della coscienza politica di massa."

L'ex Consigliere per la Sicurezza Nazionale degli Stati Uniti ha aggiunto: "questa esplosione planetaria dell'attivismo populista si sta rivelando ostile al dominio esterno così come era prevalso all'epoca dell'imperialismo e del colonialismo."

Ed ha concluso con: "La resistenza populista costante, fortemente motivata dalla coscienza politica delle masse risvegliate e storicamente avverse ad un governo agente dal di fuori, ha dimostrato di essere sempre più difficoltosa da eliminare."

Ma sebbene abbia commentato mantenendo un tono neutro, il contesto in cui si è espresso, unitamente alle sue precedenti affermazioni, mostra che il suo non è stato un plauso alla "resistenza populista", ma uno sconcerto per l'impatto che questa produce sul progetto che lui stesso ha sostenuto più volte.

Tali considerazioni sono state pronunciate ad un meeting del Forum Europeo per le Idee Nuove (EFNI), un organismo che sostiene la trasformazione della UE in un superstato federale anti-democratico, proprio il tipo di governance auspicata, il cui pericolo di fallimento è stato esposto da Brzezinski durante il suo discorso.

In quest'ambito, è necessario comprendere che il suo ragionamento sulla "resistenza populista" ‒ in quanto serio ostacolo all'imposizione di un Nuovo Ordine Mondiale ‒ deve interpretarsi come un avviso, piuttosto che come una sorta di legittimazione.

Zbigniew Brzezinski

D'altro canto, bisogna anche considerare ciò che Brzezinski ha scritto nel suo libro "Between Two Ages: America's Role in the Technetronic Era" (Tra Due Età: Ruolo dell'America nell'Era Tecnotronica), nel quale ha sostenuto la supervisione integrale sui popoli tramite l'impiego della manipolazione mediatica e digitale da parte di una classe politica.

"L'era tecnotronica comporta la comparsa graduale di una società più controllata. Una tale società verrebbe dominata da una élite, libera da valori tradizionali.

Presto sarà possibile esercitare una sorveglianza quasi continua su tutti i cittadini e mantenere schedari completi ed aggiornati contenenti anche le informazioni più personali di ogni cittadino. Questi dossier potranno essere accessibili in tempo reale alle autorità"  ha scritto Brzezinski.

E ancora, nello stesso libro: "Nella società tecnotronica la tendenza sembra essere verso l'aggregazione di un sostegno singolo di milioni di cittadini non coordinati, facilmente alla portata di personalità magnetiche ed attraenti che impiegano le ultime tecniche di comunicazione per manovrare le emozioni e il potere decisionale".

L'improvvisa apprensione di Brzezinski per l'urto contro una umanità risvegliata politicamente non deriva dal concetto che lui si identifichi con la stessa causa.

Egli fa parte dell'Élite; è la mente fondatrice della potente Commissione Trilaterale, un'autorità nel CFR ‒ Council on Foreign Relations ‒ ed un membro regolare del Bilderberg.

A suo tempo Obama lo additò come: "uno dei nostri pensatori più autorevoli".

Quella descritta non è l'unica volta che Brzezinski ha messo in evidenza la crescente opposizione  populista  al  potere  dell'Oligarchia.

Era già accaduto nel 2010, quando, nel corso di un meeting al CFR, Brzezinski aveva allertato l'intera assemblea su un certo "risveglio politico globale", in concomitanza con alcune lotte élitarie interne, che minacciava di far deragliare la transizione verso un unico governo mondiale.


Un esempio recentissimo di "Risveglio politico globale" in Romania. (Cfr. QUI).

Conclusione di Sebirblu

L'articolo 21 della Costituzione Italiana dice che: "Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto ed ogni altro mezzo di diffusione", ma nei tempi attuali ciò risulta essere sempre più un'irridente teoria piuttosto che un cardine su cui poter far valere i propri diritti.

Conviene perciò rivolgere l'attenzione a qualcosa di molto più potente per liberarci davvero dal giogo che ci tiene schiavi, ed è il "Risveglio dello Spirito" perché una volta destato avrà la forza assoluta di affrontare e vincere qualsiasi ostacolo gli si pari davanti... e questo l'Élite lo sa molto bene! Altro che "risveglio politico"!!!




Relazione adattamento e cura di: Sebirblu.blogspot.it

Fonte dell'articolo su Brzezinski: disinformazione.it

domenica 18 aprile 2021

Grave Shock da Vaccino alla Psiche e Corpi Sottili!



Sebirblu, 16 aprile 2021

Prima di inoltrarmi nell'articolo e nel tema attualissimo di cui voglio parlare oggi, è necessario che io faccia una precisazione a corollario di quanto già scrissi QUI e QUI  riguardo alla struttura invisibile, e quasi del tutto sconosciuta ai più, dell'essere umano. Per approfondire, cfr. QUIQUI dove c'è uno speciale pdf.

L'Anima è l'emanazione stessa dell'Essenza divina o Spirito che, inizialmente come "Psiche incorporea" agisce attraverso i corpi eterei superiori (causale e mentale), manifestandosi poi come "Psiche corporea" in forma fluidica per mezzo dei veicoli inferiori (astrale ed eterico); l'insieme viene chiamato anche "Somurgo" e compenetra l'organismo fisico o Soma.

L'esigenza imperiosa di un ulteriore approfondimento viene a presentarsi in seguito all'assillante quanto tragica campagna vaccinale messa in atto dall'Èlite dominante, in simbiosi ormai con "quel che rimane" della Chiesa Cattolica di Roma capeggiata da Bergoglio, per asservire, decimare e distruggere l'intera società umana. (Cfr. QUI).

Mi auguro proprio che questo mio scritto possa raggiungere (con l'aiuto di Dio e della Vergine Santissima) tutti coloro che ancora resistono alla «folle corsa» per tuffarsi nell'«abisso», presentato con arte luciferina al pari di una panacea risolutiva atta a preservare dalla minaccia del contagio.

E pensare che poco più di cent'anni fa (il 27 ottobre 1917 per l'esattezza) Rudolf Steiner, antroposofo e studioso eclettico di molte discipline ma centrato sempre ed assolutamente sulla scienza dello Spirito, in una conferenza tenuta a Dornach in Svizzera, aveva profetizzato quanto segue.



Rudolf Steiner (1861-1925)

«Una volta, al Concilio di Costantinopoli, si eliminò lo Spirito e si istituì un dogma: "l'uomo è costituito solo di anima e di corpo, perché parlare di Spirito non è che un'eresia".»

«Si aspirerà poi,  sotto altra forma,  ad eliminare anche l'anima,  la vita dell'anima. E verrà il tempo, forse in un avvenire non troppo lontano in cui, come in un Congresso tenutosi nel 1912, si vedrà emergere tutt'altra cosa, appariranno tendenze molto diverse e si dirà: "discutere di Spirito e di anima è patologico; soltanto le persone che parlano unicamente del corpo sono sane di mente."

Verrà considerato come sintomo anomalo il fatto che un essere umano arrivi a pensare alla loro esistenza. Tali individui saranno visti come "malati" e si troverà, siatene certi, il rimedio per agire su questo "male"...

Nel passato si eliminò lo Spirito. Nel futuro si eliminerà l'anima per mezzo di un farmaco. Con una "sana visione delle cose" troveranno un vaccino con cui, sin dalla giovinezza e possibilmente dalla più tenera infanzia, si cercherà di impedire all'uomo  una  simile  credenza.

Le due correnti, le due concezioni del mondo si opporranno fra loro: l'una rifletterà la maniera di interpretare e di elaborare concetti basati sull'autentica Realtà dell'anima e dello Spirito; l'altra, rappresentata dai successori degli attuali materialisti, appronteranno un vaccino che renda i corpi "sani", ossia "risanati" mediante forze meccaniche e chimiche, in modo che non parlino più di queste sciocchezze.»

«Si otterrà questo risultato manipolando gli organismi. Verrà affidato a medici senza scrupoli il compito di "sbarazzarsi" delle anime del genere umano...»

«Vi  ho  spiegato  che  le Entità delle Tenebre spingeranno  chi  le alberga  (ved. QUI e QUI) a scoprire un tipo di vaccino che possa fin dalla prima giovinezza, tramite l'organismo, estirpare la tendenza alla spiritualità. Oggi si vaccina contro questa o quella malattia: in futuro si vaccineranno i bambini con un prodotto che si può costituire molto bene e che impedirà loro di sviluppare le «follie» della vita spirituale.»



Kathrina Sofie


«I giovani non potranno sviluppare inclinazioni verso idee soprannaturali,
ma crederanno per l'intero arco della loro vita soltanto alla materia fisica. Saranno estremamente intelligenti ma non svilupperanno una coscienza, il loro pensiero diverrà quello di un automa. Questo è il vero obiettivo di taluni circoli materialistici.

Dico ciò solo a titolo indicativo tra le molte altre cose che appariranno in un prossimo avvenire, al fine di creare la confusione tra gli esseri elevati che avranno voluto scendere dai mondi spirituali sulla Terra. A causa di questo, si cercherà di scatenare il caos in modo che i concetti profondi degli uomini siano vinti e le rappresentazioni falsate.

Sarà una situazione grave, di fronte alla quale bisognerà essere vigili. Essa fa parte dei retro-piani più impegnati degli eventi che si preparano adesso. Scelgo con cura queste mie parole, in quanto dicendo "che si preparano" sono consapevole che quando si parla così, dopo che si è compiuto quello che ha avuto luogo negli ultimi tre anni, si pronuncia una parola grave.

(E "guarda caso", soltanto un anno dopo è sopraggiunta la spaventosa pandemia di "Spagnola" con 50 milioni di morti; ndt).

Chi  vede  le cose in profondità  sa  che  riguarda  proprio  una  "preparazione". Solo una mente superficiale può pensare che domani o dopodomani, ciò che non è una guerra in senso compiuto possa finire con una pace. Soltanto colui che non valuta a fondo lo può accettare.

Senza dubbio molti ci crederanno quando esteriormente accadrà qualcosa che si avvicina a quello che avevano immaginato, e continueranno a non riflettere a tutto quanto giace dormiente sotto la superficie, finché non emergerà in pieno l'evidenza totale...»

Importantissimo ascoltare quanto dice questa parlamentare tedesca, QUI. Rischia l'ergastolo ma tutto quello che dice è VERO! (ndt).

Ecco un recentissimo video di Enrico Montesano sulla profezia di Steiner. QUI, per gli smartphone.




Orbene, ritornando alla premessa iniziale sui corpi sottili, è indispensabile precisare che con l'attuale folle e ossessiva campagna globale sui vaccini, non solo si rischia la vita come in una sorta di roulette russa o di contrarre malattie invalidanti mutando addirittura il DNA ma, aderendovi, si offre per propria ignoranza il permesso alla Oligarchia al potere di manovrarci proprio come vuole (cfr. QUI, un recentissimo resoconto da bollettino di guerra).

Ma quel che è peggio, mentre la gran parte dell'umanità non ne è ancora conscia, è che la profezia di Rudolf Steiner si sta compiendo ORA, sotto gli occhi offuscati dal materialismo e dal raziocinio che imperano nei cuori e nelle menti per via del rifiuto totale a Dio e alle Leggi dello Spirito che governano anche il nostro corpo. (Cfr. QUI).

Ecco la terribile testimonianza di una terapeuta anonima (per ovvi motivi) ma credibilissima per chi detiene una sufficiente e chiara conoscenza esoterica come me, elargita ad ampie mani agli "assetati" durante la mia lunga esistenza.


Autore: Jos A. Smith per "Mani di Luce" di Barbara Ann Brennan - QUI.

«Ho eseguito un'applicazione energetica su una persona che si era sottoposta alla prima e alla seconda dose di vaccino. Ero già intervenuta altre volte per aiutarla nei suoi problemi, ma non sapevo in quel momento dell'avvenuta vaccinazione.

Quando ho cominciato il trattamento, ho subito notato una profonda mutazione avvenuta nel tipo di energia molto pesante emanata dai suoi involucri spirituali.

Il momento più spaventoso è stato quando operando sul chakra del cuore per collegarmi a lei come anima, mi sono accorta che questa era staccata dal corpo fisico... non aveva con esso più alcun contatto. Era come se fluttuasse in uno stato di totale confusione, senza più rapporto diretto con l'organismo fisico e la personalità.

Un grave danno alla coscienza e alla macchina biologica, tanto che era sospesa ogni comunicazione fra loro.

Durante l'imposizione delle mani, quest'anima mi diceva che non percepiva più il suo corpo di materia e aveva l'impressione di galleggiare in un profondo disagio. L'energia vibratoria del suo campo vitale era pesantissima e rilevavo delle sostanze molto inquinate nei suoi corpi sottili.

Ho continuato il trattamento inviando Luce al chakra del cuore, dunque alla parte essenziale della persona, ma sembrava che la medesima non potesse riceverla più. È stata un'esperienza impressionante per me.

Allora ho compreso che effettivamente la sostanza iniettata serve a dissociare la consapevolezza psichica, affinché la coscienza non possa più interagire attraverso i corpi eterei che possiede e coi quali non ha più connessione né frequenza vitale luminosa (il noto "prana" degli orientali; ndt) né tanto meno l'equilibrio energetico legato alla mente e allo Spirito.

Poi ho cominciato a piangere per questo essere, perché sono rimasta veramente colpita nel mio intimo da questa vicenda sconvolgente. Non le ho detto nulla... non sapevo come dirglielo... e se mi avesse creduto.

Ho realizzato che tutto il processo vaccinale non incide soltanto sull'organismo fisico, inquinando pure i corpi sottili, ma è qualcosa che riguarda l'anima! Lo scopo è di danneggiare e provare a distruggere il contatto con la coscienza!

È esattamente ciò che Rudolf Steiner ha detto un centinaio d'anni fa. Non si tratta solo di compromissione del sistema immunitario!



Secondo intervento sulla paziente

Ho riscontrato un'ulteriore mutamento e un aggravio notevole dello stato generale sia per la contaminazione del suo campo energetico come per la sensibile riduzione di frequenza vibratoria. Attualmente la situazione organica non presenta sintomi sul corpo fisico.

Per quanto concerne lo stato in cui versa tutto il complesso energetico e soprattutto l'anima, ho avuto conferma dell'avvenuta sua drastica espulsione dall'organismo materiale, pur rimanendo sempre legata ad esso tramite il non conosciuto cordone o "filo argenteo" (perché altrimenti sarebbe sopravvenuta la morte, ved. QUI; ndt) e impossibilitata a qualsiasi interazione con la parte fisica, emozionale e mentale.

In pratica, l'anima non è più in grado di gestire i suoi corpi psichici (eterico-astrale, mentale e spirituale; ndt) per continuare il proprio cammino evolutivo che è stato bruscamente interrotto. È come se in essa fosse accaduto qualcosa di ignoto per il quale non ha coscienza.

È consapevole però che la sua espulsione si sia prodotta in seguito alla prima dose di vaccino, che non può più contare su nessuna forma di comunicazione e utilizzare i corpi eterei di cui siamo rivestiti per rimanere sulla Terra.

L'evoluzione e le esperienze che l'Essere trasmette all'anima sono state interrotte.»




Ecco i danni seri, ben più devastanti di quelli fisici, che insorgono in tutti coloro che, inconsapevolmente e con uno slancio incredibile, si sottopongono alle inoculazioni progettate diabolicamente dai dominatori occulti di questo mondo.

Non si accorgono nemmeno che un VERO Papa, un uomo di Dio, un successore di Pietro, non perorerebbe mai così sfacciatamente la causa delle vaccinazioni di massa dicendo, oltretutto, che si tratta di un "dovere etico" aderire ad esse!

Ma Bergoglio, il Falso Profeta, lo ha fatto! E scandalosamente, proprio nel giorno di Natale dell'anno scorso (ved. QUI e nella recentissima Pasqua del Signore! Eccone il video. Per gli smarphone cliccare QUI.



Un VERO portavoce di Cristo, con l'enorme responsabilità di guidare il popolo di Dio, non avrebbe svenduto la Chiesa alla Cina comunista (ved. QUI) e non avrebbe stretto oscure alleanze con gli oppressori e i tiranni che sognano, ed oggi lo dichiarano anche apertamente, lo sterminio dell'umanità! (Cfr. anche QUI e QUI).

Un VERO Pastore di agnelli e pecorelle del Cristo sarebbe al corrente di quanto dice l'Apocalisse  di  Giovanni  sul  marchio della  Bestia  e  sul suo  numero  identificativo! E già... ma questo famigerato 666, neanche a farlo apposta, corrisponde proprio a Bergoglio con il codice Ascii: solo una probabilità su 14 miliardi, scrive Andrea Cionci su un suo interessantissimo articolo, QUI.

E se qualcuno dovesse obbiettare ancora che il vaccino non ha niente a che spartire con il microchip, è meglio che si documenti perché è già pronto non solo quello da inserire sotto-pelle per segnalare un eventuale contagio da Covid (ved. QUI), ma anche un altro, elaborato da Elon Musk, da impiantare nel cervello degli umani prima della fine di quest'anno (ved. QUIQUI).

Come si vede, non c'è nulla di cui stare allegri... e se qualcuno sa di avere ancora un pochino di "granum salis" nella testa e un pizzico di Fede unito alla Conoscenza delle Scritture, saprà pure che dovrà essere del tutto irremovibile nel non farsi vaccinare, né microchippare, per nessun motivo, costi quel che costi!



D'altronde, se ci si schiera dalla parte giusta, cioè quella di Dio, non avremo NULLA da temere e la Protezione divina assisterà sempre chi in Lui confida.

Traduzione, relazione e cura di Sebirblu.blogspot.it 

Fonte dell'estratto di Rudolf Steiner QUI e il pdf. del libro QUI.

Fonte della testimonianza sulla terapeuta anonima QUI.